E-commerce: hai inserito sul pulsante la dicitura “Ordine con obbligo di pagamento?”

pulsanteordinepagamentoecommerce 1

1. Come funziona un e-commerce?

Se vuoi sapere come funziona un e-commerce ti consiglio di leggere l’articolo del Blog: clicca qui.

ecommerce 1

2. L’E-commerce è un contratto a distanza

L’e-commerce è un contratto a distanza, cioè un accordo stipulato tra un consumatore e un venditore che non si incontrano fisicamente, ma che comunicano e concludono il contratto tramite il sito web all’interno del quale è possibile scegliere prodotti e servizi da acquistare. 

Sul sito web devono essere indicate, per legge, le condizioni di vendita che il cliente-consumatore deve poter leggere prima di acquistare.

Purtroppo, le condizioni non sono sempre facilmente reperibili sul sito web (a volte sono insistenti) e questo è sicuramente un segnale di scarsa professionalità. In questi casi, bisogna stare molto attenti perché potrebbe nascondersi una truffa.

Di solito, il link delle condizioni di vendita è sul fondo del sito web.

3. La fase del pagamento del prodotto o del servizio

Una delle fasi più delicate è quella del pagamento, perché il consumatore deve essere messo nella condizione di sapere, prima di effettuare il pagamento, il prezzo esatto di vendita, ad esempio, comprensivo di tasse, imposte, spese di trasporto. In caso contrario, il sito web non sarebbe a norma.

La chiarezza e la trasparenza delle condizioni di pagamento sono fondamentali per garantire che i consumatori possano prendere decisioni informate e sicure durante gli acquisti online. 

Ecco alcuni elementi chiave che devono essere chiaramente indicati:

  • Metodi di Pagamento Accettati. I venditori devono specificare quali metodi di pagamento sono accettati, come carte di credito/debito, PayPal, bonifici bancari, pagamenti in contrassegno, criptovalute, ecc..
  • Tempistiche di Pagamento. Devono essere indicate le tempistiche di pagamento, ad esempio se il pagamento è richiesto al momento dell’ordine o alla consegna del prodotto.
  • Dettagli su Prezzi e Costi Aggiuntivi. Il prezzo totale del prodotto deve essere chiaramente indicato, inclusi eventuali costi aggiuntivi come spese di spedizione, tasse, dazi doganali, e commissioni di transazione.
  • Politiche di Rimborso e Reso. Devono essere specificate le politiche di rimborso e reso, inclusi i termini entro i quali i rimborsi possono essere richiesti, le condizioni per i resi e le modalità di restituzione del denaro.
  • Conferma dell’Ordine e Ricevuta di Pagamento. I consumatori devono ricevere una conferma dell’ordine e una ricevuta di pagamento dopo aver completato l’acquisto. Questo documento dovrebbe riepilogare i dettagli dell’ordine, l’importo pagato e i metodi di pagamento utilizzati.
  • Politiche di Annullamento. Devono essere chiaramente indicate le politiche relative all’annullamento degli ordini, inclusi i termini e le condizioni per annullare un ordine e ottenere un rimborso

4. Pulsante acquisto/inoltro ordine con la dicitura “Ordine con obbligo di pagamento”

pulsanteordine

In base ad una recente sentenza della Corte di Giustizia UE (sentenza del 30 maggio 2024, causa C-400/22, VT e UR contro Conny GmbH) gli e-commerce devono indicare sul pulsante di inoltro dell’ordine o una funzione analoga in modo chiaro che, cliccandovi, il consumatore si sottopone ad un obbligo di pagamento, con una dicitura del tipo “ordine con obbligo di pagamento”.

La Corte è arrivata a questa conclusione perché la fase del completamento dell’ordine di un prodotto o di un servizio che comporta un obbligo di pagare a carico del consumatore è una fase fondamentale, in quanto implica che il consumatore accetti di essere vincolato non solo dal contratto a distanza, ma anche dall’obbligo di pagamento. La Corte di Giustizia dell’Unione europea è andata oltre, affermando che tale obbligo si applica anche quando l’obbligo di pagamento dipende ancora dalla realizzazione di un’ulteriore condizione.

Se hai un e-commerce e ha bisogno di aiuto per impostare le condizioni di vendita Prenota una consulenza

top